Crea sito

Lipizzano

 

caratteristiche:

Origine: SLOVENIA

Attitudine: Sella, TIRO LEGGERO (NOTEVOLE CAPACITA’ DI APPRENDIMENTO)

Temperamento: ENERGICO

ca0008

Cavallo di tipo mesomorfo con altezza al gar­rese di 152-165 cm. Presenta una testa allun­gata con profilo rettilineo o leggermente con­vesso; orecchie sono piccole, occhi grandi ed espressivi. L’incollatura è robusta, arcuata e ben attaccata, ornata da una bella e abbondante criniera. Il garrese è poco pronunciato, il dor­so è piuttosto lungo, talvolta un po’ insellato, con groppa musco­losa e arrotondata. La coda, lunga e folta, e ben portata, il torace è ampio e profondo, con spalla inclinata e muscolosa. Gli arti pre­sentano buoni appiombi, sono robusti e ben muscolari, con articolazioni larghe e asciutte, tendini ben distaccati e zoccoli solidi.

Il colore del mantello è un’altra caratteristica del Lipizzano. In tempi antichi esso poteva es­sere di qualsiasi colore, nel XIX secolo il colore predominante divenne invece il grigio e quello che li rende particolari è il loro precoce inca­nutimento. I puledri nascono generalmente con il mantello scuro: grigio, baio, morello, ma col passare di pochi anni si verifica un progressivo schiarimento, sino a diventare can­didi.